A+  A-

Focus On

Osservatorio Biodiversità

OSSERVATORIO SULLA BIODIVERSITA' DEL LAZIO E LA RETE REGIONALE DI MONITORAGGIO

L'Osservatorio sulla Biodiversità delle Aree Protette del Lazio è un progetto coordinato dall'Agenzia Regionale Parchi e dall'Università di Roma Tor Vergata.

Al progetto collaborano:
- l'Università di Roma La Sapienza
- l'Università Roma Tre
- l'Università della Tuscia di Viterbo

L'Osservatorio si avvale inoltre della collaborazione del Centro Regionale per la Documentazione dei Beni culturali e Ambientali e di quella del Ministero dell'Ambiente.

Gli obiettivi:
- L'identificazione e la valutazione dei differenti valori della biodiversità nelle Aree Protette, con particolare attenzione al loro significato ecologico, storico e biogeografico.
- La valorizzazione delle risorse biologiche e ambientali delle Aree Protette ai fini della loro gestione e conservazione, nonché alla identificazione di linee guida per la promozione di un turismo ecosostenibile.
- Il monitoraggio della biodiversità delle Aree Protette con riferimento alle diverse scale: dalle comunità biotiche, alla dinamica di popolazioni, alla variazione genetica di specie guida.
- La realizzazione di programmi di educazione e di sensibilizzazione sui temi dell'Osservatorio.

L'organizzazione dell'Osservatorio

La convenzione tra l'Università di Roma Tor Vergata e l'Agenzia Regionale Parchi (ARP) prevede la costituzione di un Comitato Consultivo Scientifico di Indirizzo e Garanzia composto da due rappresentanti di ciascuna delle Università del Lazio e da un rappresentante del Ministero dell'Ambiente e di un Comitato di Gestione al quale partecipano due rappresentanti dell'ARP, due dell'Università di Tor Vergata ed uno dell'Assessorato all'Ambiente della Regione Lazio.

Google Facebook MySpace Digg Technorati Delicious rss

NEWS

APPUNTAMENTI